Ci trovi anche qui:

Applicazioni

Segue la descrizione di alcuni scenari di utilizzo di bindCommerce per integrare sistemi gestionali, piattaforme eCommerce e marketplace.

Sincronizzare il proprio gestionale con Spartoo: creazione prodotti, aggiornamento magazzino e scarico ordini

spartoo integrazioneAd affiancare le integrazioni con eBay ed Amazon, dal febbraio 2014 é operativa anche l'integrazione con Spartoo (www.spartoo.it), azienda francese, operante in tutta Europa, operativa sul mercato dell'eCommerce dal 2006, che ha saputo guadagnarsi un'ottima credibilità attraverso un rigoroso controllo di qualità su tutto il processo di vendita, dalla scelta dei prodotti, alla logistica per arrivare al servizio post vendita.

Spartoo ha scelto di non essere un negozio (oggi marketplace) generalista, ma piuttosto di specializzarsi in maniera verticale su un settore di mercato, quello delle scarpe, delle borse, dell'abbigliamento e degli accessori moda.

La trasformazione in marketplace (partita proprio dal mercato italiano) ha aperto le porte ai commercianti di calzature ed accessori qualificati, che attraverso bindCommerce possono pubblicare i propri prodotti ed aumentare le proprie possibilità di business.

Leggi tutto

Sincronizzare il proprio gestionale con Amazon: creazione prodotti, aggiornamento magazzino e scarico ordini

amazon gestionaleL'integrazione bindCommerce con il marketplace Amazon permette il trasferimento di varie informazioni, da e verso Amazon, alcune gestite con comandi impartiti dall'operatore (operazioni da eseguirsi una tantum, non ripetitive), altre gestite automaticamente con tempistica predeterminata (fino ad arrivare a temporizzare l'esecuzione ogni 30 minuti. 

Le operazioni che richiedono l'intervento di un operatore sono tutte quelle che riguardano la creazione delle offerte, sia per prodotti già censiti da Amazon, che per prodotti mai pubblicati su Amazon. Nel primo caso la pubblicazione sarà molto rapida, essendo necessario comunicare pochissime informazioni: il codice prodotto (ad esempio il codice a barre EAN), informazioni sullo stato del bene, sulle modalità e costi di spedizione, e naturalmente sul prezzo al quale viene proposta l'offerta.

Leggi tutto

Vendere su eBay, Amazon ed il proprio eCommerce (es. VirtueMart) in multilingua, con traduzioni automatiche o manuali

traduzioni multilingua eBay Amazon VirtueMartbindCommerce é stato progettato per permettere una gestione multilingua, ed in generale multidescrittiva; vediamo come funziona.

Ogni prodotto, come anche ogni categoria ed ogni produttore, vengono inseriti per la prima volta in bindCommerce nelle relative tabelle, in quella che viene detta "descrizione principale". In aggiunta alla descrizione principale possono essere aggiunte illimitate descrizioni alternative, nella stessa lingua della descrizione principale, o in lingue differenti. Le descrizioni alternative sono quindi usate per gestire non solo le traduzioni, ma anche i differenti modi per descrivere un prodotto.

Leggi tutto

Integrazione con Icecat

icecat logo webbindCommerce offre un'integrazione nativa con Icecat (http://icecat.it/), un catalogo di schede prodotto a livello mondiale.

Grazie a questa funzionalità gli utenti bindCommerce potranno arricchire automaticamente il proprio database prodotti aggiunendo le informazioni mancanti sui prodotti trattati. E' possibile chiede a bindCommerce di interrogare Icecatfornendo come parametri di ricerca il codice EAN, oppure la marca ed il modello, nonchè la lingua desiderata (le risposte sono in multilingua).

Leggi tutto

Gestire il Dropshipping con bindCommerce

Una delle possibilità messe a disposizione di bindCommerce è la gestione di vendite in dropshipping, oltre alla possibilità di proporre i propri prodotti a potenziali venditori online. Per chiarezza definiamo cosa si intende per Dropshipping: letteralmente significa "spedizioni a goccia", e si intende una modalità di vendita nella quale il fornitore di beni (chi fisicamente possiede i beni nei propri magazzini) si occupa di spedire gli stessi direttamente ai consumatori degli stessi, sotto indicazione del venditore online che si è occupato di promuoverli ed ha concluso la vendita. 

logistica dropshipping web

Si realizza di fatto una triangolazione nella quale il venditore online è formalmente il venditore, e il fornitore di beni non risulta agli occhi dell'acquirente (normalmente spedisce in maniera anonima, facendo risultare il venditore come mittente.

Leggi tutto

Questo sito fa uso dei Cookie per il funzionamento della piattaforma e per le statistiche. - maggiori dettagli Prosegui se sei d'accordo.