Ci trovi anche qui:

Aggiornamento quantità prodotti su Prestashop

Tramite bindCommerce è possibile aggiornare la quantità di magazzino sul proprio sito Prestashop.

La prima cosa da fare è andare a creare una configurazione apposita.
Spostarsi nel menu:

E-Commerce-->Config. pubblicazione prodotti

e cliccare sul tasto Aggiungi.

screen-prestashop-aggiornamento-disponibilita-di-magazzino-1 

L'aggiornamento della quantità di magazzino ha effetto su prodotti già esistenti nell'eShop quindi alla voce Crea prodotti nell'eShop scegliere No.
Scegliere invece Si alla voce Modifica prodotti già esistenti nell'eShop.

L'aggiornamento del magazzino è un'operazione che si ripete spesso anche nell'arco di una sola giornata. Un'altra operazione spesso effettuata è quella di modificare i prezzi. E' quindi conveniente scegliere entrambe le opzioni all'interno della stessa configurazione.
Nel caso in cui sussista l'esistenza di prodotti figlio, sarà necessario indicarne l'aggiornamento, altrimenti verranno ignorati.

Attributi da considerare

E' possibile scegliere di considerare solo alcuni attributi nella pubblicazione. Gli attributi qui selezionati verranno pubblicati sul negozio online.

Listini e prezzi

bindCommerce può gestire più listini prezzi e fra le opzioni vi è la scelta di quali listini pubblicare.

screen-prestashop-send-connector-configuration-4 

Sarà necessario indicare inoltre il codice paese per l'aliquota IVA ed infine il campo "Copia il prezzo" che ha come opzioni possibili:

Prezzo IVA esclusa presente su bindCommerce
Prezzo IVA compresa presente su bindCommerce / (1+IVA): per risolvere le problematiche di arrotondamento al centesimo
Questa opzione serve per gestire le problematiche di arrotondamento prezzo ai 2 decimali.

Scelta descrizioni alternative alla principale

L'opzione consente di pubblicare su Prestashop i valori di prodotti, categorie e produttori presenti in una data alternativa, anzichè quelli principali. Utilizzeremo questa possibilità per gestire la pubblicazione in lingue alternative o con un formato differente.
Qualora non fossero presenti valori per l'alternativa selezionata (di prodotti, categorie e produttori), il sistema utilizzerà quelli delle tabelle principali.

screen-prestashop-send-connector-configuration-5

Prestashop

In questa scheda sarà necessario specificare:

  • Lingua di pubblicazione: la lingua utilizzata per la pubblicazione su Prestashop
  • Negozio: il negozio sul quale devono essere pubblicati i prodotti
  • Nodo: il nodo di riferimento precedentemente creato
  • Inserire una quantità minima per i prodotti diversa da 1?: questa opzione permette di considerare come quantità minima un valore diverso da 1. In alcuni casi, per questioni di gestione del magazzino, può essere conveniente indicare un numero più alto.

screen-prestashop-send-connector-configuration-6.1

Tags

Infine è possibile specificare se si vogliono o meno inviare i possibili tags legati ai prodotti.

screen-prestashop-send-connector-configuration-7 

Una volta terminata, salvare la configurazione.

Creazione del connettore

 Ricordiamo che prima di creare il connettore è necessario installare il nodo Prestashop sul quale il connettore dovrà operare. Dopo aver fatto questo occorre andare nel menu

"Processi --> Connettori"

e cliccare sul tasto Aggiungi.

screen-prestashop-connettore-aggiornamento-quantita-di-magazzino-1

Dovranno quindi essere scelti i seguenti parametri:

  • Nome connettore: scegliere un nome per identificare cosa fa il connettore
  • Tipo nodo (tecnologia): scegliere eCommerce Prestashop. Dopo aver scelto il tipo di nodo, i campi Nodo e Tipo connettore verranno aggiornati, presentando le scelte compatibili con quel tipo di nodo
  • Nodo: scegliere il nodo precedentemente creato
  • Tipo connettore: scegliere Prodotti [bindCommerce --> Prestashop].

screen-prestashop-connettore-aggiornamento-quantita-di-magazzino-2

  •  Configurazione: in questo campo è necessario inserire la configurazione per l'aggiornamento prodotti su Prestashop precedentemente creata
  • Filtro: In questa sezione del connettore è possibile scegliere se e quale filtro applicare fra quelli creati in precedenza attraverso la funzione impostazione filtri.

Terminate le modifiche, salvare la configurazione.

Esecuzione del connettore

Il connettore può essere eseguito in modalità interattiva (cliccando sul tasto ESEGUI ADESSO IL CONNETTORE) oppure attraverso procedure automatiche.

 

 

Questo sito fa uso dei Cookie per il funzionamento della piattaforma e per le statistiche. - maggiori dettagli Prosegui se sei d'accordo.